seo-roma-sito-web

Ti sei mai chiesto cosa è il Web Marketing?

 

Web Marketing: che cos’è e a cosa serve

 

Oggi si sente sempre più spesso parlare di Web Marketing. Non solo è una delle posizioni lavorative più richieste, ma praticamente non esiste quasi azienda che non ne faccia largo uso. Le grandi aziende hanno capito molto presto l’importanza del web marketing, ma ormai anche le piccole imprese capiscono sempre di più la fondamentale importanza di pubblicizzarsi online. Specialmente per le attività commerciali, sono lontani i tempi in cui bastava aprire un negozio o un ristorante per vedere i clienti entrarci dentro. Oggi tutto si ordina online, persino prima di andare a cena fuori leggiamo le recensioni online. Per questo, il web marketing diventa essenziale ad attività di qualunque dimensione.

 

Cosa è il web marketing?

 

Il web marketing è un sistema complesso di comunicazioni online finalizzate ad aumentare la visibilità di un’azienda e persino il suo giro d’affari. Per metterlo in atto si utilizzano diversi strumenti, coordinati secondo una precisa strategia, finalizzati al raggiungimento di un obiettivo. Definire in una sola frase il web marketing è praticamente impossibile: esso racchiude molti aspetti della comunicazione online e deve essere utilizzato in maniera molto precisa e appositamente studiata a seconda dell’azienda e dell’obiettivo specifico che si vuole andare a raggiungere un quel momento.

I mezzi sono diversi: dal social media marketing, fino all’advertising, dal keyword planner di Google Adwords, fino alle ottimizzazioni SEO, passando per molti altri aspetti, come il keyword advertising, la web usability, la SEM e la web reputation. E l’elenco non è nemmeno esaustivo. Il web marketing può addirittura abbinarsi al web content: un’azienda potrebbe ad esempio aver bisogno di un blog che fornisce contenuti esplicativi ai suoi clienti, o che li tiene aggiornati su tematiche attinenti all’attività aziendale.

 

A cosa serve il web marketing?

 

“La pubblicità è l’anima del commercio”. Quante volte hai sentito nominare questa frase, talmente classica da essere persino caduta in disuso? Se questo concetto era vero allora, ai tempi in cui la pubblicità era solo cartacea, radiofonica o televisiva, oggi è diventata qualcosa di imprescindibile per la buona riuscita di qualunque attività. Il rapporto con il cliente, al giorno d’oggi, è cambiato. Si utilizzano il web e le app anche per prenotare il cinema o il tavolo al ristorante. Persino per fare la spesa. Per questo le strategie di web marketing diventano indispensabili per essere competitivi sul mercato, soprattutto se applicate monitorando quelle dei diretti competitor.

 

Come approntare una campagna di web marketing?

 

L’errore più comune quando si tratta di web marketing è pensare alle soluzioni fai-da-te. L’accessibilità totale di internet e dei social media fa cadere spessissimo in questo errore le aziende, specialmente le medio-piccole. Per avviare una campagna web marketing efficace, occorre rivolgersi a dei professionisti. Agenzie specializzate o freelance, a seconda delle dimensioni della ditta o degli obiettivi che si vogliono raggiungere. Un professionista o un team studieranno le soluzioni più adatte alla tua attività.

 

Web marketing: 5 motivi per affidarsi a un professionista

 

Ormai da tempo ogni azienda ha compreso l’importanza del web marketing per la promozione della propria attività. Dalle grandi aziende alle ditte individuali, dalle attività di somministrazione alle società di servizi, tutti oggi hanno bisogno di una vetrina su internet, nelle app e sui profili social, per meglio raggiungere i propri clienti.

L’errore più comune, soprattutto da parte delle attività di piccole dimensioni, è pensare che esista una soluzione di web marketing fai-da-te. I risultati, però, sono solitamente scadenti e, quel che è peggio, ben visibili agli occhi della clientela…

 

I segni più evidenti di un web marketing fai-da-te

 

Il web marketing fai-da-te è ravvisabile facilmente in più aspetti. Da siti internet con testi incerti e magari pieni di errori, indicizzati malissimo o affatto sui motori di ricerca, pagine social amatoriali, nessuna newsletter, nessun blog, e via dicendo. Specialmente per quanto riguarda i social, è molto facile pensare che basti postare un’immagine su Instagram, una citazione su Facebook, un Tweet con una battuta sarcastica e il gioco è fatto. Niente di più sbagliato. Una comunicazione social fai-da-te si nota subito e fa pensare a un prodotto o a un servizio di scarso valore. Molto meglio affidarsi a un professionista o, nel caso di una grande azienda, a un team, che possano fare la differenza.

 

Le ragioni per affidarsi a un professionista del web marketing

 

E allora capiamole insieme queste ragioni per cui è meglio, anzi necessario, affidarsi a un professionista se si decide di fare web marketing per la propria azienda.

  • Continuità: all’inizio ti sembrerà semplice postare una foto al giorno su Instagram. Fare Stories divertenti, pubblicare qualcosa su Facebook che attiri l’attenzione. Ben presto, però, ti accorgerai che ciò richiede dedizione. E che tu, già molto assorbito dalla tua regolare attività, puoi dedicarti a queste funzioni senza la dovuta costanza.
  • Strategia: ciò che faresti tu è pubblicare sui social dei post giorno per giorno, magari preparare dei testi per riempire il tuo sito internet, che realizzeresti adattandone uno già predisposto. Quello che fa un professionista è pensare una strategia mirata e integrata, basandosi sul mercato, sul tuo target di riferimento, sugli obiettivi che vuoi raggiungere, sul tone of voice e la web reputation e anche monitorando costantemente i tuoi diretti competitor.
  • Piano editoriale: social network, blog, newsletter… ogni stumento è pensato in base a un preciso piano comunicativo. Il professionista non si alza al mattino e pensa “Cosa pubblico oggi?”, lo pianifica per tempo, in base a un preciso disegno volto al raggiungimento degli obiettivi.
  • Qualità del contenuto: il professionista sa qual è il tono giusto da utilizzare, prepara dei contenuti leggeri, ma professionali, senza errori o sviste. E questo risulta subito evidente a chi legge il tuo sito o le tue pagine social.
  • SEO: l’ottimizzazione del tuo sito, ma anche delle nuove pagine che pubblichi, soprattutto se hai un blog. Grazie a un utilizzo professionale del SEO, la tua attività verrà indicizzata meglio, non finirai più nelle terze pagine dei motori di ricerca!